I Miei Occhi E Lo Schermo Del Computer

Video giochi, TV, computer … spendiamo più di 8 ore al giorno davanti a uno schermo. Quali sono i rischi per la visione?I Miei Occhi E Lo Schermo Del Computer

A forza di lavorare al mio tre schermi, sento che ho la vista che cade”, spiega Arianna, trader sui mercati finanziari. Sophie, segretaria di redazione, si chiede se il computer non emettono raggi dannosi per gli occhi.

“No, moderno, schermo, a meno di dieci anni, emette radiazioni pericolose per la salute o gli occhi,” la rassicurò il Dottor Jean-Marc Ancel, un oculista specializzato in chirurgia refrattiva, che ha detto: “L’uso comune Schermi aumenta la rivelazione di queste anomalie, aggrava quelli che esistono, ma non provocare nuovi. “

Il computer non miope, iperattivo o astigmatica se non lo sei. In modo che è una buona notizia. Che ha detto, tra l’affaticamento visivo e della visione anomalia, non è sempre facile vedere chiaramente.

Affaticamento degli occhi: buono a sapersiAffaticamento degli occhi: buono a sapersi

Una cosa è certa: dal momento che ci lavoro tutto il giorno davanti a uno schermo, abbiamo ottenuto gli stessi appassionati di guardare come l’albino talpa che soffrono di rinite allergica.

Che cosa sta succedendo ? Le irritazioni, le lacrime, ma anche di ipersensibilità agli occhi, sensazione di vedere un disturbo o doppie sono i più frequenti sintomi di affaticamento degli occhi.

Per non parlare del mal di testa che l’aspirina, paracetamolo, ibuprofene o altri sembra alleviare. Si può essere sentito più o meno rapidamente, fissando lo schermo.

Perché ? Perché il lavoro davanti a uno schermo è fatto a una distanza fissa (circa 60 cm tra il nostro occhio e il computer) e crea quello che viene chiamato un autofocus. Questa costante attenzione alla distanza costante genera grande fatica per il nostro occhio.

Che cosa devo fare ? Ogni ora, aspetto una decina di volte in discesa, poi in salita, senza muovere la testa. Fare lo stesso, cercando, per quanto possibile, alternativamente a destra e a sinistra, per interrompere la fissazione.

Controllare la posizione dello schermo: esso deve essere posizionato a 90 ° rispetto alla sorgente di luce principale della stanza. Regolare la luminosità per ottenere un buon contrasto.

Evitare di farlo cadere, si sarebbe ancora più stanco. In caso contrario, la parte superiore dello schermo non deve essere superiore al livello degli occhi, mentre seduto, e soprattutto non si attacca troppo alla macchina, mantenere una distanza tra i 60 e gli 80 centimetri.

Infine, la sera, non esitate a riposare gli occhi nel buio, un sacchetto di tè freddo poste su ogni palpebra. Una vera nonna trucco, efficace per lenire e decongestionare gli occhi.

Aggravamento della già esistente disturbi: consultare?Aggravamento della già esistente disturbi: consultare?

E ‘ strano, per qualche tempo, abbiamo divertente formicolio agli occhi e la sgradevole sensazione di avere la vista cadere, anche quando non siamo davanti a uno schermo.

Che cosa sta succedendo ? Si può essere ametroped (con un focus difetti) senza conoscere, e quindi non sono corretti. Le ragioni per ignoranza sono molteplici: l’incuria, l’abitudine di essere la sfocatura, nessun disagio sentito finora, o semplicemente la certezza di vedere bene. Ma lo schermo è un potente indicatore di anomalie che poteva passare inosservato.

Perché ? La domanda per la visione da vicino causati da lunghe ore di lavoro davanti a uno schermo, ha il duplice effetto di aggravare i difetti esistenti (se sei miope, si sarà più miope) e favorire l’emergere di disturbi latenti. Questa non è una novità: questa regola già applicata per lavori di precisione, quali gioielli, orologeria, ricamo …

Che cosa devo fare ? Occhiali da vista, lenti o chirurgia? Sapere che, senza correzione, questi disturbi tendono a peggiorare. Abbiamo quindi prendere un appuntamento presso il Ophthalmo. “Per una forma di imbarazzo o di una fatica che viene visualizzata solo davanti allo schermo, mi consiglia di indossare gli occhiali,” dice il Dottor Ancel. Se la correzione viene effettuata tutti i giorni, cerchiamo lenti. Oggi, tutti i difetti visivi possono essere corretti con lenti a contatto. La maggior parte delle persone interessate, in alternativa, utilizzare occhiali e lenti a seconda dei momenti. Infine, la chirurgia laser può anche correggere la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo e è adatto per chi non c’è più in grado di supportare le loro lenti o troppo difficile da gestire e mantenere.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *