Come Faccio A Sapere Se Sono Diabetico?

Il diabete è sempre più interessano i giovani e la prevenzione è ora.Come Faccio A Sapere Se Sono Diabetico?

Circa 2,5 milioni di persone soffrono di diabete, in Francia, di cui almeno 600.000 sono a conoscenza. E che non sono né obesi né ottuagenario: l’attrice Halle Berry, per esempio, è diabetico.

Per sapere se siete diabetici , basta misurare la glicemia (zucchero nel sangue). Sopra 1,26 g per litro, a stomaco vuoto, la diagnosi di diabete. Ci sono due tipi principali di diabete (vedi box a fianco).

Il diabete di tipo 1 e diabete mellito di tipo 2, che può progredire a tipo 1 in assenza di trattamento o di non-conformità con le linee guida dietetiche.

Se il tipo 1 è facilmente identificabile (aumento della sensazione di fatica, di fame, di sete, malessere), di tipo 2, indolore e silenzioso, può passare inosservato per anni. Questo spiega la colossale figura di 600.000 diabetici che ignorano a vicenda.

Rari segni che possono attirare l’attenzione sono: l’eccessiva stanchezza cronica , una tendenza a bere e urinare molto, la bocca secca tipica di infezioni ricorrenti difficoltà a guarire, come micosi, bolle.

Molto spesso, la diagnosi è fatta la volta di un altro esame o durante una visita in medicina del lavoro .

Il diabete, chi è interessato?Il diabete, chi è interessato?

Inutile corsa verso il primo laboratorio è venuto. Le persone con diabete in famiglia sono considerati a rischio. Con uno dei due genitori raggiunto, il rischio aumenta del 30%, e aumenta al 90% se lo sono entrambi.

Pertanto, nei bambini con diabete, screening sistematico è raccomandato in età adulta. Nel mirino, le donne con il diabete gestazionale durante la gravidanza. Anche se scompare dopo il parto nel 97% dei casi, si espone la madre di sviluppare il diabete di tipo 2 dopo.

L’obesità, una dieta troppo alta in fast zuccheri (bevande gassate, dolci, etc.) e la mancanza di esercizio fisico completo i fattori di rischio.

Cosa possiamo fare per il diabete?

Prima di essere diabetico di tipo 2, uno è “resistenti all’insulina” o pre-diabete. A questo punto, nulla è perduto. Adottando uno stile di vita migliore, che è quello di dire inseguendo chili di troppo, dimenticando di grassi saturi per ottenere le fibre, e seriamente a praticare uno sport, si può ridurre il rischio di diabete.

E funziona ! Un sondaggio del National Institute of Health ha dimostrato che 30 minuti di esercizio fisico (camminare, per esempio) è sufficiente a ridurre il rischio di sviluppare la malattia del 58%.

Di monitoraggio del glucosio nel sangue più velocemente e meglio è un grande passo in avanti. Ma da diabete di regredire quando si mangia più leggero e spostare il vostro corpo. Così abbiamo pack il suo fascio di torte e guidare la sua moto.

Entrambi i tipi di diabeteEntrambi i tipi di diabete

Il diabete di tipo 1 , precedentemente chiamato diabete insulino-dipendente, coinvolge circa 180.000 persone. A seguito di una malattia autoimmune (il corpo si attacca) o virale (indimostrata ipotesi), il pancreas non produce più, o quasi, produce l’insulina.

La malattia è spesso pronunciato durante l’infanzia o l’adolescenza, ma ora colpisce gli adulti. Non è chiaro perché questa malattia si verifica, quindi è quasi impossibile da prevenire. Ma si può vivere normalmente con una rigorosa igiene di vita e di cure mediche.

Il diabete di tipo 2 , precedentemente noto come grassi diabete, è la forma più comune (2,2 milioni di pazienti in Francia).

Il sovrappeso e la sedentarietà sono dimostrato di essere responsabile per l’interruzione del corpo, in grado di garantire sufficiente di insulina e l’uso corretto. Diagnosticata più spesso negli adulti, è più frequente negli adolescenti. L’ereditarietà gioca un ruolo importante qui.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *